Luna

La luna stamattina

Stamattina quando mi sono alzata, l’aria era apparentemente non troppo fredda. Poi, uscendo dalla porta, ho iniziato a sentire quel freddo intenso di cui non ti accorgi subito, ma che ti penetra addosso un po’ per volta, a ricordarti che nonostante le bizze della stagione siamo in inverno…o comunque ci stiamo arrivando, visto che tra pochissimi giorni è il Solstizio. Mi sono guardata attorno e c’era una luce particolare che illuminava il paesaggio, come una lieve carezza che rivestiva ogni cosa di un bagliore particolare. Ho fatto alcuni passi, quanti bastavano per permettere allo sguardo di superare sia il bordo della tettoia che sovrasta il portico che i lunghi rami dell’olivello di Boemia che incornicia un lato della casa. Ed eccola, in tutto il suo splendore! L’ultima luna piena del 2013, che lentamente, stava iniziando a tramontare dietro agli alberi in cima alla collina donando alla valle la sua ultima carezza prima di lasciar posto alla più tiepida luce dell’alba.