Attimi quotidiani XII – Scorci d’autunno

Ci sono giornate in cui si sente il bisogno di lasciar svaporate tutti i pensieri che si accatastano in testa, originando quel fitto brusio inutile. Un brusio che ti allontana dalla percezione di te, del tuo corpo, di quello che senti veramente sostituendolo con emozioni generate dai pensieri che fluiscono senza sosta. In questi frangenti ho bisogno di immergermi nella Natura, di sentirmi parte di essa portando attenzione a quello che mi circonda, ai colori, alle forme, ai suoni, agli odori; ma anche alla sensazione dell’aria sulla pelle, al respiro e alle tensioni del corpo che lentamente si sciolgono.

Ieri pomeriggio era una di quelle giornate. Così rientrando a casa dal lavoro sono andata a fare una lunga passeggiata con i cani, ad ammirare qualche scorcio di autunno finalmente illuminato da un tiepido sole, dopo le piogge dei giorni passati.

L’autunno è rappresentato, per me, dalle bacche di vari arbusti che in questo periodo si tingono di rosso, arancio, giallo, creando macchie di colore che permangono diversi mesi.

Le foglie stanno iniziando ad assumere le tinte autunnali e trasformano le colline in tavolozze multicolori dai toni caldi.

E anche i tramonti ritornano ad essere intensi nei toni e nelle sfumature, con le nubi che diventano lo sfondo per gli ultimi raggi di sole.

Annunci

40 thoughts on “Attimi quotidiani XII – Scorci d’autunno

  1. Drimer ha detto:

    Buongiorno 😉

  2. pjperissinotto ha detto:

    Questa degli attimi quotidiani è una collana preziosa. 🙂

  3. Anch’io amo molto le bacche. Bella la foto delle foglie d’oro 🙂

    • Nuzk ha detto:

      🙂 In autunno i raggi del sole esaltano tutti i colori e viene naturale cercare di fissarne le immagini. Non ne capisco il motivo ma le bacche attraggono sempre la mia attenzione quando sono in giro a fare foto o camminare. Sarà per le forme e i colori particolari e generalmente in contrasto con le foglie che, in parte le celano.

  4. La il@ ha detto:

    Meraviglioso, grazie. E condivido il tuo pensiero sui momenti in cui si ha bisogno di staccare e sugli effetti benefici dell’immergersi nella natura..

  5. massimolegnani ha detto:

    la natura non è solo qualcosa da osservare, deve essere contatto, scambio, integrazione. E tu me lo confermi con parole e immagini.
    ml

    • Nuzk ha detto:

      Grazie Massimo 🙂 Il contatto con la natura dovrebbe, anche per l’uomo, essere qualcosa di costante e naturale. Io ne sento un bisogno viscerale ma per molti non è così. Eppure basta veramente poco per osservare quanto di bello c’è in natura.

  6. sidilbradipo1 ha detto:

    Belle immagini, donano emozione e introducono la bellezza di questa stagione intermedia, tra la luce e il buio.
    Bacio
    Sid

  7. dv8888 ha detto:

    Immagini da farci una galleria d’arte…
    Dan

  8. lauraluna ha detto:

    In ogni passeggiata nella natura l’uomo riceve molto di più di ciò che cerca.
    La pace della natura entrerà in te come i raggi del sole penetrano le fronde degli alberi. I venti ti soffieranno dentro la loro freschezza ed i temporali la loro energia, mentre le preoccupazioni cadranno come foglie d’autunno.
    John Muir

  9. Maurizio Vagnozzi ha detto:

    Gran belli scatti …

  10. phlomis68 ha detto:

    belle foto e bella la tua anima che lasci libera nella natura 🙂 notte 🙂

  11. Vanni ha detto:

    Molto eleganti! ciao 🙂

  12. gigifaggella ha detto:

    quanto mi manca poter fare una passeggiata nella natura quando ne ho voglia… qui nella grande città le stagioni, temperatura a parte, sembrano tutte uguali…

  13. TADS ha detto:

    te lo ripeterò all’infinito,
    hai un vero talento per la fotografia 😉

    • Nuzk ha detto:

      Ciao Tads. Troppo buono con gli apprezzamenti. Pensa invece che in questo periodo sto fortemente dubitando sulla qualità delle me foto. Vorrei riuscire a migliorare senza però sconfinare nella post produzione che al momento è pochissima.

  14. Paolo Astrua ha detto:

    Che bello Nuzk! Ci accompagni in una passeggiata autunnale dalle tinte calde. Sembra di poterti affiancare camminando per i tuoi sentieri. La natura è, per me, sempre un luogo in cui concentrarsi sul proprio sentire. Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...