Equinozio d’Autunno

Domani è l’Equinozio d’Autunno e come ogni Equinozio e Solstizio, mi piace considerarlo un momento di passaggio. Le prime avvisaglie di autunno si sentono già da qualche tempo nell’aria, umida al mattino e con un profumo diverso rispetto a qualche settimana fa.

Durante il giorno lunghe spire di fumo si alzano dai castagneti, dove è iniziata la pulizia del sottobosco per la prossima raccolta delle castagne e nelle vigne, l’uva è stata raccolta. Le bacche della rosa canina, del biancospino e del pyracantha stanno assumendo le colorazioni dall’arancio al rosso che le caratterizza.

Le ore di luce ormai sono inesorabilmente diminuite e domani il giorno e la notte avranno la medesima durata. Stiamo varcando la soglia che ci introduce all’Autunno e ai suoi magici colori.

Auguro a tutti un buon Equinozio.

 

Annunci

28 thoughts on “Equinozio d’Autunno

  1. Stefano ha detto:

    Autunno chiaro e giocondo, anno fecondo.

  2. lauraluna ha detto:

    Raffinata ed insieme semplice la tua esposizione, autunno sereno si spera!

  3. pjperissinotto ha detto:

    Non so perché ma mi è venuta voglia di castagne e, poi, … cachi. 🙂

    • Nuzk ha detto:

      Sulla strada per venire a casa c’è un campo coltivato a cachi. Li stanno raccogliendo in questi giorni…sono ancora tutti verdi 😦
      Comunque piacciono molto anche a me e quest’anno il mio alberino ne ha molti anche se piccoli. Come ogni anno li condividero’ con merli, cince e istrici… 🙂

  4. La il@ ha detto:

    Grazie infinite per queste belle immagini e per le tue parole. E’ da ieri sera che cerco di pubblicare qualcosa di speciale per questo momento, ma non ci ero riuscita e invece lo hai fatto tu. I momenti di passaggio sono importanti, ci aiutano a guardarci dentro e a riconnetterci con ciò che ci circonda, riassettare i nostri ritmi. Grazie e buon Equinozio.. (qui piove.. ci vuole anche questo..)

    • Nuzk ha detto:

      Mi piace “giocare” con questi momenti di passaggio. Utilizzarli per esempio, per liberarmi delle cose superflue e lasciare spazio al nuovo. Oppure scrivere qualcosa che vorrei lasciarmi alle spalle e immaginare di liberarmene bruciandolo in un braciere assieme ad un po’ di incenso. Piccoli gesti che però diventano un messaggio rispetto ad una direzione da seguire. Buon Equinozio anche a te.

  5. dv8888 ha detto:

    Come è stato il tuo primo giorno post equinozio?
    Dan

    • Nuzk ha detto:

      Ciao Dan 🙂 Come primo giorno direi che è stato un po’ turbolento. Spero che non duri così fino al solstizio d’inverno… 😀
      E il tuo primo giorno?

  6. mia_euridice ha detto:

    Credo che per chiunque abbia voglia di meravigliarsi gli occhi non ci sia nulla di meglio dell’autunno.

    • Nuzk ha detto:

      O della primavera dopo l’inverno. A me piacciono entrambi, ne sento il bisogno dopo l’estate e l’inverno. E’ un po’ come rinascere ogni volta.

      • Lilia da Frusseda ha detto:

        Il ricordo dei nostri boschi in autunno è indelebile.
        Qui, dall’altro lato, è iniziata la primavera.
        Buon equinozio anche da parte mia.

      • Nuzk ha detto:

        Ben arrivata Lilia. Io ho bisogno dell’alternarsi delle stagioni e così come ora sento il bisogno dei colori dell’autunno, delle sue brinate e del profumo della prima legna bruciata nelle stufe, so che tra qualche mese cercherò attorno a me i primi cenni della primavera. Autunno e primavera sono le stagioni che preferisco.Buona giornata e buona Primavera

  7. massimolegnani ha detto:

    Buon equinozio e buon autunno a te 🙂
    ml
    (foto spettacolare)

  8. gigifaggella ha detto:

    E’ un augurio bello ed originale… che ricambio con il cuore. Ciao Nuzk!

    • Nuzk ha detto:

      Ciao Gigi. E’ curioso perchè non l’ho mai visto come qualcosa di originale. Sarà forse perchè il mio tempo è scandito, oltre che dal lavoro, soprattutto dai ritmi e i tempi delle stagioni e solstizi ed quinozi sono i naturali punti di passaggio tra una stagione e l’altra. E proprio come punti culminanti del passaggio hanno una loro “impronta” che mi piace sentire e condividere. Buona giornata 🙂

      • gigifaggella ha detto:

        ma infatti ho “sentito” la spontaneità del tuo augurio…pensa se in una riunione qui a Milano esordissi con “buon equinozio a tutti”…ehehehehe mi chiamano la neuro…

      • Nuzk ha detto:

        O forse no…io in ufficio l’ho fatto ma qui siamo in Romagna…

      • gigifaggella ha detto:

        infatti…qui a Milano sarebbe impensabile, ahimè…

      • Nuzk ha detto:

        In effetti quando ho vissuto, per fortuna brevemente, a Milano lo potevo fare solo con un ristretto numero di persone, ma in alcuni casi anche “colleghi di lavoro”. Qui è molto diverso. Ad ogni modo…buon equinozio a te 🙂

      • gigifaggella ha detto:

        Ed è uno dei motivi per cui sto per lasciare questo posto…voglio andare a vivere in un posto dove poter dire “buon equinozio” in tutta libertà… 🙂

      • Nuzk ha detto:

        Allora di cuore…spero che tu possa trovare un posto che ti permetta di tornare ad essere sempre il “vero” Gigi. Penso che per vivere in un posto come Milano tu ti debba costruire delle “corazze emozionali” che ti permettano di sopravvivere e può capitare non riuscire più a toglierle finchè non ci si allontana da lì. O almeno così è successo a me.

      • gigifaggella ha detto:

        L’ho fatto cara Nuzk…ma non sono un grande costruttore di corazze…le mie sono un po’ fragili e qui ci vuole qualcosa a prova di bomba…me l’hanno distrutta e adesso voglio andare a vivere in un luogo non ce ne sarà bisogno… 😉

      • Nuzk ha detto:

        Ottima scelta Gigi! Buona Nuova Vita!!! 😉

      • gigifaggella ha detto:

        Grazie Nuzk! Ti terrò aggiornata… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...