Primavera

5b

Da alcuni giorni le cince che affollano il davanzale della finestra, dove quotidianamente metto i semi per loro, hanno cambiato canto. Dal timido “tsiip”, sono passate al richiamo allegro e cristallino che svela la loro presenza in primavera ed estate. Ogni anno mi lascio sorprendere da questo cambio repentino, anzi a dire il vero, da metà gennaio inizio ad attendere il giorno in cui il loro verseggiare allegro inizia a riempire l’aria.

La neve è arrivata una settimana fa portando con sè danni e disagi. Ne rimagono ancora abbondanti tracce lungo le strade e i sentieri.

2b

Insieme alla neve però, iniziano ad esserci anche i segnali della natura che sta lentamente iniziando a risvegliarsi. I noccioli stanno fiorendo già da un paio di settimane. Prima hanno iniziato quelli posizionati in luoghi protetti dai venti, poi un po’ alla volta, tutti gli altri.

1b

I fiori maschili riempiono i rami e ogni colpo di vento libera nell’aria nuvolette di polline giallo. Mi fermo ad osservarli lungo il sentiero che percorro durante la passeggiata. Nel primo nocciolo che incontro gli amenti maschili (termine botanico che indica questo tipo di fiori) sono in piena fioritura. Nel nocciolo successivo invece, gli amenti maschili sono ancora chiusi ma quelli femminili sono ben evidenti a chi sa cosa cercare. Sottili filamenti rossi che spuntano da alcune gemme risaltano controluce. Da quelle apparenti gemme, nel corso dell’estate, si formeranno le nocciole.

4b

La passeggiata è ormai al termine e devo affrettarmi per andare al lavoro, ma mi rimane la bella sensazione dei segnali che raccontano la primavera prossima ad arrivare….

Annunci

15 thoughts on “Primavera

  1. echtkuehn ha detto:

    Grandi immagini…la primavera sta arrivando…meraviglioso!!! 😀
    Tanti Saluti
    Stefanie

    • Nuzk ha detto:

      Ciao Stefanie. Un po’ alla volta la primavera si sta facendo spazio, accompagnata dalle giornate che si stanno allungando ogni giorno un po’ di più. Meraviglioso! 🙂

  2. popof1955 ha detto:

    Anch’io ho cominciato immagini del risveglio, intanto godo delle tue. Ciao

  3. lauraluna ha detto:

    E’ sorprendente come tu riesca a regalare , con le parole e le immagini, le tue scoperte della natura.
    Anch’io sto notando cambiamenti e mi emoziono, come ogni anno.
    «Non importa quanto freddo sia l’inverno, dopo c’è sempre la primavera». Ha ragione Eddie Vedder, cantautore statunitense: non conta quando la primavera arriva, l’importante è che arrivi. Può succedere che sembri risvegliata, come in questi giorni , e poi momentaneamente ritiri il suo tepore per tornare poi , finalmente, in maniera più stabile.
    Ciao, un saluto alle cince!

  4. ogginientedinuovo ha detto:

    Che bello saper vedere i segni della vita che rinasce! E grazie per averlo condiviso 🙂

  5. Drimer ha detto:

    Le sensazioni che descrivi di giorno sono di buon auspicio per la notte.
    Buona notte 😉

  6. mia_euridice ha detto:

    Piccoli, straordinari, magici segnali.
    Li noto anche io ma preferisco tacere. Non si sa mai…

    • Nuzk ha detto:

      Dopo la nevicata devastante dello scorso fine settimana ho visto che la natura si riprende in fretta. Mi sono appena accorta che le gemme a fiore dei mirabolani stanno facendo intravvedere il bianco dei petali, quasi che questa neve avesse stimolato i fiori a fare più in fretta. E stamattina i picchi hanno iniziato a marcare il territorio con il loro batter di becchi sui tronchi…

  7. La il@ ha detto:

    Bellissimimo questo post, arricchito da immagini speciali.. 🙂 Grazie! I primi segnali della primavera sono come il primo illuminarsi dell’orizzonte all’alba.. la speranza che fuga paure e torpori. Buona giornata e speriamo che questa primavera annunciata si sveli nella sua pienezza al più presto! 😉

    • Nuzk ha detto:

      A voler vedere e sentire, ogni giorno c’è qualche segnale nuovo rispetto al giorno prima. E’ un crescendo fino a quando d’un tratto esplode la primavera in tutto il suo splendore. Primavera e autunno sono le stagioni che amo di più. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...