Di foglie e profumi…

xvy3b

Giornata bigia, nebbiosa, tipicamente autunnale, se non fosse per i 15°C che poco fanno pensare al mese di dicembre ormai alle porte. Da alcuni alberi le foglie stentano a lasciarsi cadere e in alcuni casi stanno ancora decidendo se ingiallire o meno…

C’è un modo di dire da queste parti…se le foglie, cadendo dall’albero fanno il cappotto (si accumulano tutte alla base dell’albero, sotto la chioma) allora l’inverno sarà freddo.

Quest’anno, complice l’assenza di vento, ci sono dei gran cappotti attorno ai tronchi. Fra un po’ arriverà l’inverno, almeno astronomicamente parlando e vedremo cosa succederà….

xwy2b

Ogni stagione ha le sue caratteristiche ma anche i suoi segnali che anticipano la stagione successiva. Camminando lungo i sentieri, mi piace osservare i rami in parte spogli dei noccioli sui quali sono già sviluppati gli amenti (i “fiori” maschili) che nel mese di febbraio, al primo colpo di vento, rilasceranno nuvole di polline. Sono piante che utilizzano il vento per l’impollinazione e quindi fioriscono prima dell’emissione delle foglie, in modo che il polline non trovi ostacoli alla sua diffusione.

1b

Durante le passeggiate, mi accompagna un silenzio caratteristico di questa stagione. La gente tende a stare al chiuso e la nebbia attutisce i rumori rendendo tutto un po’ ovattato. Cambiano gli odori e alcuni, che d’estate si confondono, in autunno e inverno si lasciano percepire con più facilità.

E’ il caso di un profumo che ho impiegato parecchio tempo a capire da dove arrivasse. Mi capitava di sentirlo all’improvviso, in punti precisi ma non sempre presente, in periodi in cui nulla era all’apparenza in fiore.

Poi un giorno, passando vicino ad un albero abbattuto dal vento, ho capito. E’ il profumo del pioppo, un odore caratteristico, dolce, che adesso so riconoscere e che mi sembra quasi un saluto, quando passando davanti ad alcuni pioppi lungo il fiume, lo sento avvolgermi.

4b

Guardando in su, verso i rami del pioppo, vedo che ci sono ancora foglie che devono staccarsi ma, come tutti gli alberi, hanno già pronte le gemme al cui interno sono racchiusi gli abozzi di foglie e fiori e che la prossima primavera si apriranno ridonando ai versanti, le infinite sfumature di verde e i colori che accompagnano i fiori.

5b

Annunci

Punti di vista

Il 2014 è stato un anno in salita, denso di esperienze inaspettate nel bene e nel male; denso di persone, vicine e non, che se ne sono andate in modo più o meno improvviso, lasciando sensazioni insolite, che però sento molto vere.

Il 2015, almeno la prima metà, dà l’impressione di poter essere in discesa, pericolosamente in discesa, potrebbe…forse…chissà…

A prescindere da quello che accadrà, sarà fonte di insegnamento e forse di crescita. E credo che questa sia l’unica cosa da ricordare nei momenti di possibile difficoltà. Ogni situazione porta con sè un messaggio, un insegnamento che, se colto, è un bene prezioso.

Mi piace ogni tanto guardarmi alle spalle e vedere i passi che mi hanno portato ad essere dove sono, nel bene e nel male. E rendermi conto che, aldilà di tutto, l’unica certezza è il cambiamento.

Due letture che considerano un punto di vista diverso. Diverso, a prescindere da quello che le persone che lo hanno vissuto, credevano. Simile, per tante persone che non si conoscono pur avendo vissuto esperienze che le accomunano.

Panorami

Sono ormai 5 anni che abito in questa casa. Al mattino mi piace guardare fuori dalla finestra della camera da letto, mentre il chiarore dell’alba inizia ad illuminare il cielo, tingendolo di volta in volta, con colori diversi.

E’ vero, la collina di fronte a casa è poi sempre la stessa, eppure per me è come se ogni giorno fosse nuova, diversa, con altre sfumature da scoprire, ritrovare, rincorrere con lo sguardo.

xwyk

Dubito che il tempo riesca a farmi stufare di questo luogo, di questi profili e delle emozioni che ogni giorno mi trasmette.

E anche stamattina è riuscito a lasciarmi incantata, prima che le nubi richiudessero il cielo con la loro coltre sfumata di grigio.

Pensieri, parole, destino…

 

 

Mantieni i tuoi pensieri positivi
Perche’ i tuoi PENSIERI diventano PAROLE
Mantieni le tue parole positive
Perche’ le tue PAROLE diventano i tuoi COMPORTAMENTI
Mantieni i tuoi comportamenti positivi
Perche’ i tuoi COMPORTAMENTI diventano le tue ABITUDINI
Mantieni le tue abitudini positive
Perche’ le tue ABITUDINI diventano i tuoi VALORI
Mantieni i tuoi valori positivi
Perche’ i tuoi VALORI diventano il tuo DESTINO.

                                                                                                     Mahatma Gandhi