Giardini e terrazzi

Capatina a Ravenna stamani, in occasione della manifestazione “Giardini e terrazzi” che in questo fine settimana ha decorato le piazze del centro cittadino.

Ho girovagato senza fretta tra le bancarelle e gli allestimenti, fotografando quello che attirava la mia attenzione: particolari, colori, tessuti e facendo finta di non aver visto molte cose che altrimenti avrei portato a casa.

Poi, un po’ per caso, mi sono diretta verso la Biblioteca di Casa Oriani. Nel giardino è stata allestita una piccola mostra intitolata “Giardini su parete”, opere con muschi, licheni e funghi di Roberto Malagolidi. E’ costituita da quadri insoliti, appoggiati su cavalletti sparsi nel giardino.

Non tele dipinte, bensì composizioni con elementi vegetali raccolti nei boschi emiliani e licheni provenienti dal nord Europa. E qui e là, appese ai rami, piccole campanelle giapponesi in bronzo, che ad ogni alito di vento diffondevano delicati tintinnii. Di gente ce n’era, ma entrando in quello spazio, forse per la delicatezza dei suoni o per la particolarità delle opere, le voci diminuivano di tono, rendendo così l’atmosfera più raccolta.

 

Mattinata diversa, di colori quasi autunnali e caldo quasi estivo…

Annunci

6 thoughts on “Giardini e terrazzi

  1. popof1955 ha detto:

    Eh si, è questa l’estate quest’anno,

  2. ogginientedinuovo ha detto:

    E’ un’ottima tattica quella di far finta di non vedere cose che ci piacciono! 😉

  3. cucinaincontroluce ha detto:

    Bellissima città e decorata così diviene irresistibile… e ogni volta che ci sono anche loro, le signore della lavanda (di Venzone, vero?) per me diviene qualcosa di magico….
    Un abbraccio!
    Tatiana

    • Nuzk ha detto:

      Benvenuta Tatiana 🙂 Ravenna è una città splendida e con le bancarelle lo diviene ancora di più. Credo che quel banchetto con la lavanda fosse di un’attività sul lago di Garda ma anche qui in Romagna si inziano a vedere diverse coltivazioni. So che anche a Venzone sono iniziate già da tempo le coltivazioni di lavanda e in casa ho un piccolo ricordo che arriva prprio da lì 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...