Ricordi

E’ ora di uscire per la passeggiata. Mi vesto, apro la porta, esco. 

Oggi è il 16 giugno. Il termometro segna 15 gradi. Ok.

Mi fermo, rientro, metto una maglia e riesco.

Piove. Ok.

Rientro, prendo l’ombrello e riesco.

Arriviamo al parcheggio. Tess sta gnolando perchè ha fretta di scendere a rincorrere il suo frisbee (gnolare è una tipica espressione che usano da queste parti per indicare quella sorta di brontolamento\chiacchiericcio lamentoso continui, tipici di certe persone). Scendiamo, prendo l’ombrello e iniziamo a passeggiare.

E’ giorno già da un po’ anche se sono solo le sei del mattino. Con la pioggia, tra le colline, si alza un po’ di nebbiolina, piccoli cumuli qui e là a delineare i versanti in modo insolito. Quella nebbiolina mi riporta ai ricordi di quando ero piccola, quando i miei genitori mi portavano in montagna e capitavano le giornate di pioggia. La temperatura si abbassava e pioveva, senza interruzione, tutto il giorno, per giorni di fila. E io stavo sul terrazzo a guardare la pioggia.

Poi, più grande, andavo da sola in montagna, e quando pioveva mi piaceva mettermi in terrazza, sulla sdraio, avvolta in una coperta a leggere e a guardare la pioggia, a sentirne i profumi, ad ascoltare il suono delle gocce che ticchettavano sulle superfici e soprattutto ad ascoltare il silenzio dovuto all’assenza delle persone. In bassa stagione quel luogo era pressochè deserto, anche se pieno di condomini e i suoni della natura prendevano il sopravvento. Era il motivo per cui mi piaceva quel luogo. Mi portava all’interno, mi aiutava a sentirmi, nel suo silenzio.

Il paesaggio dove abito ora è diverso, eppure senza troppo ragionaci su, quando l’ho scelto, ho istintivamente mantenuto alcune caratteristiche che contraddistinguono quasi tutti i luoghi dove ho vissuto. Una di queste è il silenzio. Anche ora che scrivo, sento solamente il rumore delle dita sui tasti e le gocce di pioggia sui coppi del tetto. E tutto il resto è silenzio.

Annunci

14 thoughts on “Ricordi

  1. sguardiepercorsi ha detto:

    Bellissime immagini e sensazioni…
    Il silenzio immersi nei paesaggi è una delle meraviglie della vita… Persino in città, quando accade…
    Buona giornata 🙂

    • Nuzk ha detto:

      Buongiorno. Le immagini sono di quei luoghi, di quella montagna dove andavo da piccola, nel Tarvisiano. Ha un suo fascino un po’ selvatico nel quale mi ritrovo. Buona giornata anche a te. 🙂

  2. elinepal ha detto:

    La montagna ha un fascino magico. Buona giornata.

  3. Aquileana ha detto:

    Articolo bellisimo e immagini molto poetiche
    Saluti e grazie, Aquileana 😛

  4. Maurizio Vagnozzi ha detto:

    Le montagne me le porto dentro, da sempre. Sono parte di me, della mia educazione, della mia cultura, della mia fatica. Mi mancano quando non posso toccarle per troppo tempo: quando ho abitato in un posto piatto e sabbioso per quasi 5 anni, andavo il Venerdì sulla catena dell’Hajar pur di poter salire nel verde del rame ossidato e godere il panorama ….

    • Nuzk ha detto:

      Ciao Mau, ho avuto la fortuna di poter frequentare le montagne nelle Alpi Giulie per lungo tempo, ma anche quelle della Valtellina, del Piemonte e della Val D’Aosta. Molto diverse tra loro ma ognuna a suo modo unica. E mi mancano molto…

  5. dani ha detto:

    Che belle foto, davvero. Trasmettono tutta la serenità di cui racconti.

  6. ogginientedinuovo ha detto:

    Sono foto bellissime di posti splendidi! Le Alpi sono tutte meravigliose.
    Il silenzio che porta dentro a sé è un lusso e sei fortunata ad abitarci dentro 🙂

  7. Marco Monteverdi ha detto:

    Che bellezza, il suono della pioggia nel silenzio, la natura incontaminata, le montagne…i profumi sembra di sentirli…
    meraviglioso, grazie mille 🙂
    Marco

    • Nuzk ha detto:

      Anche se ormai sono anni che non vado in montagna, mi basta vederne una foto (come quella del tuo post) che mi sembra di essere lì. Fa parte di me a prescindere da dove sono. Grazie a te per la visita. Buona serata 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...