Distanze

Camminavo in centro senza una vera meta, in attesa dell’ora dell’appuntamento. Mi guardavo in giro fotografando quello che attirava la mia attenzione. In questa zona della Romagna c’è la tradizione delle ceramiche. La prima volta che, durante un viaggio, sono arrivata a Faenza, la mia attenzione è stata attratta dalle targhe indicanti i vecchi nomi delle vie: scritte a mano in blu su ceramica bianca. Mi piace come tradizione, mi dà la sensazione di casa.

1

 

L’altro pomeriggio, nel mio girovagare, ho incontrato, inserita nel muro di una casa, un’inaspettata indicazione stradale: quell’esatto punto della via Emilia, distava rispettivamente 16 km da Faenza e 32 da Bologna. E la freccia non indicava, come di consueto, una direzione bensì la base del muro, punto di partenza per la misurazione delle rispettive distanze.

 

2

Annunci

2 thoughts on “Distanze

  1. willyco ha detto:

    ecco un antidoto alle crisi di identità, me ne occorre uno da mettere a casa, dove lo trovo?
    😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...