Oggetti preziosi

Stavo stendendo la pasta per la pizza e come mi succede spesso quando faccio questo lavoro, la mia attenzione è stata attratta dal mattarello. A prima vista sembra un mattarello come tanti, anzi senz’altro ce ne sono di migliori. Ma questo mattarello ha una storia e forse è per questo motivo che, dopo averla saputa, un po’ di soppiatto, sono andata a rovistare nell’armadio di mia mamma (lo so sono cose che non si fanno, ma in genere i genitori hanno pazienza) e l’ho portato a casa mia. Poi, quando mi sono trasferita in un’altra città, quel mattarello è venuto con me e tuttora mi accompagna.

Il mio bisnonno era falegname e in seguito è diventato calafataro. Si occupava cioè, dell’impermeabilizzazione degli scafi in legno delle barche, utilizzando fibre come la canapa che, impregnata di pece, veniva inserita tra le tavole dello scafo creando una copertura in grado di reggere il mare e resistere nel tempo. E mia mamma da piccola, a volte, lo aiutava a mescolare la pece sul fuoco mentre lui lavorava.

Cosa c’entra il mattarello? E’ che il mio bisnonno, quel mattarello, l’ha tornito almeno settant’anni fa per la mia bisnonna. Io non ho conosciuto nessuno dei due, ma quello per me è un oggetto prezioso che in qualche modo mi riporta a due persone di un lontano passato. E ogni volta che lo uso, mentre le mani scivolano sulle impugnature ormai lisce, mi ricordo che quel mattarello è stato costruito, non da una macchina, ma da una persona per donarlo ad un’altra ed entrambe, in qualche modo, sono anche parte di me.

1

Annunci

8 thoughts on “Oggetti preziosi

  1. willyco ha detto:

    E’ un filo che tiene legata un po’ della tua storia, hai ragione, è prezioso

  2. Topper ha detto:

    OK il mattarello, io però vorrei assaggiare la pizza…
    Scherzi a parte, è una bella storia.

  3. Maurizio Vagnozzi ha detto:

    La storia dentro gli oggetti è spesso bellissima ….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...